Picchio verde
Scheda tratta da wikipedia
foto di Mario Di Nunzio

Ordine
Piciformi (Piciformes)

Famiglia
Picidi (Picidae)

Nome scientifico
Picus viridis

Nome comune
Picchio verde

Dimensioni
Dimensioni. Lunghezza 30-35 cm, apertura alare 48-53 cm

Caratteristiche morfologiche
Nidifica in buchi scavati negli alberi da marzo ad inizio estate: depone da cinque a sette uova, di colore bianco brillante, che vengono covate da entrambi i genitori per circa due settimane. Si nutre prevalentemente di insetti e larve celate sotto la corteccia dei tronchi d'albero, che cattura grazie all'ausilio del suo becco, appositamente utilizzato per perforare il legno. Ha una livrea prevalentemente verde sul dorso e grigio-verde chiara sulle restanti parti del corpo, comprese le zampe e il becco. Il groppone è di un verde più chiaro delle restanti parti superiori. Il vertice del capo è rosso, mentre ai lati del capo è presente un disegno nero. Le remiganti primarie sono bruno-nerastre con una fitta macchiettatura bianca. Il maschio si distingue dalla femmina per avere una macchia rossa all'interno del nero sulle guance. I giovani hanno una livrea simile agli adulti, ma con una pesante macchiettatura chiaro-scura su buona parte del corpo.

Canto
di forte intensità che somiglia molto ad un’acuta risata

Habitat
È possibile osservare il picchio verde in Eurasia; esso nidifica in tutta l'Italia, escluse le isole più grandi, in habitat montani comunque costituiti

Note
maggiori info su wikipedia


clicca per ingrandire
Mario Di Nunzio - fotocamera reflex digitale Nikon D7000, + tele SIGMA 500 mm - agosto 2019 - prossimità del campo sportivo Malacesa


clicca per ingrandire
Mario Di Nunzio - fotocamera reflex digitale Nikon D7000, + tele SIGMA 500 mm - agosto 2019 - prossimità del campo sportivo Malacesa



borrellosite è ideato, realizzato e diretto da Mario Di Nunzio